Cantiere Genitorialità

 

Il progetto Cantiere Genitorialità prevede l’attivazione di sei gruppi rivolti agli adulti educatori suddivisi in base all’età di questi ultimi. In tutti i gruppi sono affrontati i temi che riguardano la funzione genitoriale : la normatività, l’affettività e la gestione delle emozioni, e gli aspetti di comunicazione tra adulti e ragazzi.

DUE E PIU’ DI DUE: PROGETTARCI
rivolto alle coppie che intendono affrontare consapevolmente l’impegno genitoriale.
Che cosa può significare passare da coppia a famiglia, dal sogno di un figlio alla realtà di un neonato da accudire? Aspettative positive e meno positive.

GETTARE LE FONDAMENTA
rivolto ad adulti che si occupano di bimbi tra 0 e 5 anni
Tra bambino “sognato” e bambino reale.
Prime regole: tra affettività e autorevolezza.
Gestione delle emozioni.
Ruoli e funzioni: chi è il papà, chi è la mamma?

LAVORI IN CORSO – PARTE PRIMA
rivolto ad adulti che si occupano di bambini tra 6 e 11 anni
Prime esperienze nel mondo sociale: una sfida per genitori e bambini.
Regole: quali regole dare, come darle, come affrontare le trasgressioni.
Regole condivise: trovare un accordo educativo nella coppia genitoriale

LAVORI IN CORSO – PARTE SECONDA
rivolto ad adulti che si occupano di ragazzi tra 12 e 15 anni
Conoscere e riconoscere le trasformazioni nel percorso di sviluppo.
Tra dipendenza e autonomia.
Ricerca attiva di nuovi equilibri

QUESTA CASA NON E’ UN ALBERGO!
rivolto ad adulti che si occupano di giovani oltre i 16 anni
Regole: quali limiti?
Gestione delle emozioni.
Gestione dei conflitti e confini generazionali

SOS NONNI
rivolto ai nonni coinvolti nella relazione educativa con i nipoti
L’educazione dei nipoti tra disponibilità dei nonni e necessità dei figli: un equilibrio possibile?
Un ruolo consapevole tra le generazioni.

 

 

Sul sito sempre nuovi aggiornamenti sugli ultimi cicli in partenza, tenetelo d’occhio!